INTERFACCE



LOGIN

Una volta che l’utente avrà completato la registrazione della licenza e il processo di attivazione, effettuerà il Log In utilizzando le corrette credenziali di accesso per garantire l’accessibilità solamente a lui e a nessun altro.








INTERFACCE



MONITORAGGIO AREA

L’utente potrà monitorare in tempo reale la situazione al fine di intervenire quando l’allarme di sicurezza suonerà, individuando i prodotti occultati dai taccheggiatori e adottando i dovuti provvedimenti. È possibile la visualizzazione full screen dell’area monitorata da una sola termocamera selezionata, oppure, contemporaneamente, da tutte le termocamere presenti. La presenza dell’icona lucchetto permette di salvare i parametri di controllo scelti, se chiuso significa che è attivo il blocco opzioni.








INTERFACCE



ARCHIVIAZIONE DATI

XPredator. dispone di un sistema di archiviazione e reperimento dei dati basato su un rapido accesso che consente di raggiungere e visualizzare facilmente le registrazioni effettuate. L’utente avrà a disposizione un archivio di dati strutturato in modo da razionalizzare la gestione e l'aggiornamento delle informazioni e da permettere lo svolgimento di ricerche. Potrà visualizzare la data, l’orario e la termocamera legata a un preciso evento, l’operatore intervenuto qualora la situazione lo richiedesse, e le relative note del caso. Tramite le caselle di ricerca poste nella parte superiore, l’utente potrà agilmente verificare o meno la presenza di evento effettuando la ricerca per termocamera, nome evento o per range di date. L’archivio dispone di una capacità di immagazzinamento illimitata e l’archiviazione nel cloud permette di salvare i propri dati su server rendendoli sempre accessibili tramite Internet.








INTERFACCE



CONFIGURAZIONE AREE DI CONTROLLO

L’utente inizialmente provvederà alla configurazione di una o più termocamere, da un minimo di 1 a un massimo di 4; ogni qualvolta lo si desidera il numero potrà variare con le opzioni Aggiungi Termocamera (+) ed Elimina Termocamera. Successivamente definirà le aree di controllo per il monitoraggio degli eventi, configurando i parametri delle aree di rilevamento e selezionando una delle tre palette di colori con una scala di temperature in funzione delle esigenze del singolo punto vendita. L’icona Pennino consentirà all’utente di disegnare, e quindi definire, l’area desiderata, l’icona Freccia di selezionare e modificare i parametri dell’area, mentre l’icona Cestino di rimuovere un’area predefinita. L’utente potrà inoltre monitorare tutti i gruppi e gli utenti connessi all’account.








INTERFACCE



ACCOUNT

XPredator consente di avere una chiara visione del suo stato di utilizzo, informando l’utente circa i giorni rimanenti alla data di scadenza della licenza, il suo livello, e di effettuare il Log Out per garantire la protezione dei suoi dati.













ALGORITMI DI
APPRENDIMENTO ADATTIVO

dialpad

XPredator contiene una serie di algoritmi di apprendimento adattivo per la rilevazione di eventi, che assicurano immagini di altissima qualità e con contrasto adeguato in qualsiasi condizione. È dotato di interfacce video e di alimentazione comuni ai sistemi nuovi ed esistenti, pertanto le immagini termografiche possono essere visualizzate su qualsiasi display esistente. Una volta che gli algoritmi di Machine Learning rilevano l’evento, i dati vengono analizzati da un sistema centralizzato.

















INTELLIGENT
VIDEO

timeline

XPredator è una soluzione informatica in classe Intelligent Video, integrata e di ultima generazione, capace di interpretare le immagini termografiche generate da termocamere collegate via IP per generare eventi e/o allarmi da sottoporre all’attenzione del personale addetto alla videosorveglianza. Attraverso l’analisi in tempo reale dei fotogrammi generati dalle termocamere, l’applicazione è in grado di rilevare i prodotti alimentari occultati, escludendo o riducendo al minimo i falsi allarmi. La rilevazione avviene attraverso l’analisi termografica delle immagini ricevute, sfruttando il principio fisico che un prodotto di tipo “fresco” mantiene per un tempo “finito” una caratteristica temperatura di conservazione (dai -2 ai +10 gradi Celsius). La differenza termica rilevata dal Sistema nell’area di controllo viene rappresentata da un’immagine termica abbinata alle palette di colori disponibili con una scala di temperature predeterminata. L’utente avrà inoltre la possibilità di definire e configurare le diverse aree di controllo.














LAYOUT RESPONSIVE E SISTEMA DI GESTIONE DEI CONTENUTI

XPredator è un sistema "intelligente", che cambia il proprio layout e gestisce i contenuti a seconda del dispositivo dal quale si accede (desktop, tablet, smartphone) e dal sistema operativo (Android, iOS, Windows ecc.). Si adatta automaticamente alla grandezza dello schermo, al suo orientamento, alla risoluzione.

describe